Search
  • Dott.ssa Paola Costa

Cari OMEGA 3


Per il buon mantenimento delle funzioni cardiache, visive e cerebrali un validissimo aiuto vienefornito dagli Omega 3

Essi rappresentano una categoria di acidi grassi essenziali noti per il mantenimento dell’integrità delle membrane cellulari. L’EPA (acido eicosapentaenoico) e il DHA (acido docosaesaenoico) in particolare, svolgono un ruolo importante per le cellule in quanto contribuiscono al corretto funzionamento di vari organi. Infatti, a sufficienti concentrazioni, favoriscono appunto le capacità cerebrali, visive e il benessere del cuore. Tuttavia, non essendo sintetizzati fisiologicamente in quantità adeguata, è necessario introdurli con la dieta. L’alimento dal quale si può reperire la maggior quantità di Omega 3 EPA e DHA è il pesce, soprattutto il pesce azzurro, il salmone e il Krill. Va comunque tenuto in considerazione il fatto che spesso la nostra alimentazione è poco equilibrata e non basta a soddisfare l’apporto giornaliero necessario di Omega 3. Un aiuto importante viene fornito da un’adeguata integrazione con prodotti specifici, contenenti gli oli puri estratti dalle fonti appena citate. Il Krill è un crostaceo molto piccolo che vive in estesi branchi presenti nell’Oceano Pacifico. Esso è caratterizzato proprio dal ricco contenuto di acidi grassi Omega-3. Per pesce azzurro si intendono alici, sardine e sgombri, sempre presenti nell’Oceano Pacifico e Atlantico. Essi rappresentano alcuni dei pesci con il più elevato contenuto in EPA e DHA. Per quanto riguarda il salmone, invece, esso proviene dalla pesca nei mari freddi dell’Alaska. La formulazione di tali integratori è in perle “soft gel” facili da deglutire e assumibili per periodi anche prolungati. I prodotti a base di pesce azzurro apportano per ogni perla 630 mg di Omega 3. L’aggiunta di vitamina E previene l’ossidazione di EPA e DHA, così come la loro trasformazione in acidi grassi saturi e conseguente inattivazione. Si consiglia di assumere 1-2 capsule al giorno di tale prodotto ai pasti principali. Per il mantenimento dei normali valori di trigliceridi nel sangue il dosaggio è di 4 capsule al giorno: 2 a pranzo e 2 a cena. I prodotti contenenti olio puro estratto dai salmoni forniscono con ogni perla 135 mg di Omega 3. Anche in questo caso vi è l’aggiunta di vitamina E. La posologia è sempre quella di 4 capsule al giorno assunte ai pasti principali. La formulazione a base di olio puro estratto dal Krill apporta 110 mg di Omega 3 per ogni perla. Essi risultano legati a fosfolipidi che ne favoriscono sia l’assorbimento che la biodisponibilità. Inoltre, la presenza dell’astaxantina, un potente antiossidante, previene l’ossidazione degli EPA e DHA stessi. In questo caso si consiglia l’assunzione di 3 capsule al giorno. Per la supplementazione dell’associazione EPA/DHA non va comunque superato il quantitativo di 5 grammi di prodotto al giorno.

#omega3 #omega3 #metabolismo #pesceazzurro

3 views

APERTI 7 GIORNI SU 7

da Lunedì a Venerdì: 8:30-19:30 continuato

Sabato: 8:30-12:30 / 15:30-19:30 

Domenica: 9:30-12:30 / 16:30-19:30

Contattaci

​​​​​​​​​​​​​​​​​Tel. 0131 861939

Fax 0131 861971​​

WhatsApp 348 0101343

farmaciazerbamag@fapnet.it

Farmacia Zerba del Dottor Luca Zerba - Via Emilia, 228 - Tortona (AL) - p.iva 02298480068