Search

A(U)SCØ(U)LTA IL TUO CUORE


Ogni anno a settembre si celebra la GIORNATA MONDIALE DEL CUORE (29 Settembre), occasione per promuovere la prevenzione e la cura delle malattie cardiovascolari ancora oggi prima causa di morte nel mondo. La comparsa di queste malattie - che si manifestano principalmente come attacchi di cuore e ictus - sono facilitate dall’uso del tabacco, dall’alimentazione malsana con uno scarso equilibrio tra frutta e verdura, dallo scarso movimento fisico e dal consumo eccessivo di alcol. Questi a loro volta si manifestano nelle persone con aumento della pressione sanguigna, aumento del colesterolo, aumento della glicemia e sovrappeso e obesità... tutti fattori dannosi per la buona salute del cuore.

 

Come la tecnologia può aiutare a “riconnetterci” con la nostra salute cardiovascolare


ZERO TEMPO D’ATTESA • REFERTO IN 24h/48H

 

ECG (12 canali)

È un esame che riproduce grafica­mente l’attività elettrica del cuore durante il suo funzionamento.


È consigliato per:

  • certificati medici uso scolastico

  • pazienti cardiopatici

  • pazienti con sintomi di malattia cardiovascolare

  • pazienti sotto controllo terapie cardiovascolari

  • pazienti a rischio di diabete e ipertensione

  • medicina del lavoro

  • prevenzione


 

ECG FIBRILLAZIONE ATRIALE

La Fibrillazione Atriale è la forma più diffusa di aritmia cardiaca.


È consigliato a:

  • cardiopatici

  • ipertesi

  • obesi

  • fumatori

  • bevitori cronici

  • tutti per prevenzione


 

HOLTER PRESSORIO

Registra la pressione arteriosa nelle 24/48h


È consigliato per:

  • valutare l’efficacia di terapie anti ipertensive

  • controlli di pazienti in presenza di stress, patologie renali, obesità, diabete mellito, ipertensione


 

HOLTER CARDIACO (12 canali)

Registra l’attività elettrica del cuore nelle 24/48h


È consigliato per:

  • pazienti in terapia antiaritmica

  • controlli più approfonditi sul cuore

  • valutazioni in presenza di aritmie

  • prevenzione